VentinoveZeroUnoVentiDiciotto

E tutte le creature che sono sotto il cielo, ciascuna secondo la sua natura servono, conoscono e obbediscono al loro creatore meglio di te, o uomo.
(San Francesco)

Scrivi commento

Commenti: 0